Alzi la mano chi non conosce WhatsApp!

Con oltre un miliardo di utenti attivi al giorno Whatsapp è l’applicazione di messaggistica più usata nel mondo e tutti noi siamo abituati a scriverci e scambiarci messaggi, foto e video quotidianamente senza nemmeno più pensare a tecnologie come SMS ed MMS che ci sembrano ormai lontanissime.

Molti di noi, consapevolmente o meno, usano già WhatsApp per prenotare il ristorante, chiedere la disponibilità di una camera all’hotel, vedere una foto di un prodotto senza nemmeno recarsi in negozio ma fino ad oggi le aziende hanno dovuto arrangiarsi come potevano pur di dare un servizio, utilizzando numeri personali, unendo i messaggi di lavoro con quelli privati e rischiando di essere scambiati con altri profili di persone singole con nomi simili.

Le cosa ora stanno per cambiare!

Facebook, proprietaria del software WhatsApp, ha recentemente dichiarato che è in fase di test una versione del software dedicata alle aziende il cui nome sarà WhatsApp Business.

Al momento non si hanno informazioni precise su quante e quali saranno le nuove funzionalità che verranno aggiunte alla versione Business, si sa solamente che i profili aziendali potranno essere verificati (come accade per le pagine Facebook) per ricevere l’icona di spunta spunta WhatsApp Business e segnalare agli utenti che si tratta del profilo ufficiale e che ci saranno 2 versioni differenti del software: una completamente gratuita destinata alle piccole attività ed una più strutturata a pagamento pensata per banche, compagnie aeree, e-commerce e grosse realtà.

Sicuramente questa novità porterà tante nuove possibilità per le aziende, piccole o grandi che siano, di promuoversi e mantenere i contatti con i clienti. Non vediamo l’ora di testare la piattaforma e vi terremo aggiornati.

Come sempre stay tuned!

 

WhatsApp Business: la chat di Zuckerberg apre alle aziende
Hai trovato questo articolo utile? Votalo

Leave a Reply