La paura che ti assale prima di premere il pulsate “invia” per spedire le campagne di email marketing è viva e vegeta nel cuore di ogni marketer. Malgrado ci si prepari, si faccia uso di strumenti per la correzione e la verifica dei contenuti e si cerci di evitare errori comuni, a volte capita di fare un errore, o due….o tre!

Nel tentativo di eliminare tutti gli errori più comuni che gli utenti fanno durante l’invio di campagne di email marketing (e di cui puntualmente si accorgono solo dopo aver premuto il tasto “Invia”) gli esperti di Campaign Monitor hanno creato questa checklist che viene usata dal loro team prima di qualsiasi campagna. Non solo tiene conto di tutti gli aspetti di una email per assicurarsi che tutto sia stato verificato, ma ti aiuterà anche per altri aspetti dell’invio che potresti non aver nemmeno mai considerato.

Finalmente ora sei in grado di spedire una campagna email senza paure e potrai stare comodamente seduto ad osservare i risultati che arrivano, piuttosto che preoccuparti.

Checklist campagne email

Gli errori capitano anche ai migliori ma spero con questa checklist di aver aiutato molti di voi ad acquisire fiducia nelle loro campagne di email marketing.