In un’ottica di strategia SEO, oltre ai controlli inerenti il codice del sito, è necessario lavorare anche sugli aspetti di ottimizzazione dei contenuti.

Questo perché per salire nei risultati dei motori di ricerca è necessario curare anche la parte dei contenuti del sito, siano essi testuali o multimediali.

Quindi ci vuole attenzione al modo in cui sono scritti, alla loro utilità per chi ricerca e alla loro completezza di informazioni. Vediamo come ottimizzarli al meglio!

Che cosa si intende per kw research?

La kw research è la ricerca delle parole chiave e rappresenta tutta quella serie di attività volte alla ricerca e all’analisi delle parole più efficaci da utilizzare, in ottica di ottimizzazione SEO, per la redazione di un contenuto online.

L’obiettivo è andare oltre a un contenuto utile e ben scritto: bisogna riuscire a intercettare l’intento di ricerca degli utenti.

Quando facciamo una ricerca su Google, Bing o Yahoo, digitiamo parole oppure intere domande: quindi scegliamo solitamente fra i primi risultati fino a che non troviamo quello che sembra essere il migliore, il più pertinente, il più completo.
Per essere cliccati, visualizzati e letti, i contenuti quindi devono rispondere alla necessità di informazione dell’utente.

Keyword informazionali o transazionali

Come abbiamo già visto, in ambito content marketing è importante che il contenuto sia utile all’utente ed è per questo che suddividiamo le parole chiave in due grandi gruppi: informational e transactional.

Le parole chiave informazionali si riferiscono fondamentalmente all’inizio del funnel e a ricerche fatte per ottenere informazioni generiche.

Le parole chiave transazionali invece si riferiscono a una ricerca più vicina a una conversione, o comunque vicina a concludere un acquisto, o una richiesta.

Per esempio, per la parola chiave Bologna, rispettivamente:

  • informazionali -> cosa vedere/cosa fare/cosa mangiare, Bologna turistica/con i bambini
  • transazionali -> offerte lavoro/voli/palestre/volantino

L’intento di ricerca

Studiare l’intento di ricerca che sta dietro alla richiesta dell’utente può aiutarci nello svolgimento della kw research: quali sono le motivazioni che portano a digitare quelle parole? Cosa sta cercando l’utente inserendo quelle parole chiave?
È necessario quindi individuare l’intento di ricerca per scrivere un contenuto migliore, più esaustivo e più utile, che quindi possa posizionarsi meglio!

Partendo sempre dal nostro esempio su Bologna, parole chiave con il medesimo intento di ricerca potrebbero essere: Università di Bologna, Comune di Bologna, Corriere/Repubblica di Bologna.

Questo come può aiutarci?
Con un’analisi approfondita possiamo capire che, per esempio, se il nostro sito parla dell’Unibo, dovremmo valutare sia contenuti collegati alla vita bolognese, che contenuti un pochino più istituzionali, con informazioni dedicate magari a uffici e procedure universitarie.

Un esempio semplice che vuole dare uno spunto sul come agire: analizzare le parole chiave correlate, studiare l’intento di ricerca e soprattutto incrociare i dati per realizzare un contenuto esaustivo!

Volumi, stagionalità, studio dei competitor: come è meglio agire?

Nell’individuazione delle keyword da utilizzare, consigliamo anche di tenere conto di tre aspetti ulteriori: il volume di ricerca della parola chiave, la stagionalità e i competitor.

Nella scelta cioè, della parola chiave e del set di keyword correlate e/o con il medesimo intento di ricerca, è opportuno valutare i volumi di ricerca delle parole chiave e la loro stagionalità: ossia quanto vengono ricercate e in quale mese/stagione.
Inoltre, è sempre buona norma tenere sotto controllo le attività dei competitor nell’ottica di capire su quali parole chiave stanno puntando per la loro strategia, per cercare magari di superarli e migliorare il proprio posizionamento!

Adesso tocca a te!

Dovreste avere ancora più chiaro cosa sia la keyword research e perché è così importante farla bene: ovviamente, se non ve la sentite di affrontare la ricerca in solitudine siamo a vostra disposizione. Scoprite i nostri servizi per migliorare il posizionamento del vostro sito sui motori di ricerca!